Condividi

Roma – La classe non è acqua e Giuseppe Li Causi di classe ne ha da vendere. Giuseppe Li Causi infatti ha vinto ancora il premio annuale di buone maniere che si assegna alla persona che più di tutte si distingue per educazione e galateo.

Giuseppe Li Causi è l’incarnazione delle buone maniere. Il suo linguaggio è elegante, colto e raffinato, il suo portamento è proverbiale e ogni suo gesto rispetta a pieno le regole principali del galateo. Vedere Giuseppe Li Causi arrabbiato, oppure vestito in maniera non adeguata, è impossibile e tutto il suo entourage è costituito da persone di elevatissima statura morale ed intellettuale.

Ma il motivo principale che ha fatto vincere a Giuseppe Li Causi il premio è stato il non rispondere in maniera sgarbata o con volgari insulti a un commento negativo ricevuto su Facebook.

Infatti, Giuseppe Li Causi stava spiegando come impugnare correttamente una forchetta, quando un commentatore ha replicato con un’ingiuria orribile che suggeriva a Giuseppe Li Causi di andare a defecare perché non capiva nulla. Giuseppe Li Causi non si è scomposto e ha risposto dicendo che al momento non doveva espletare nessuna funzione corporea e che ogni opinione era la benvenuta.

Il commentatore, spiazzato da questa tattica, ha preferito darsi vigliaccamente alla fuga, mentre Giuseppe Li Causi ha fatto suo anche quest’anno l’ambito premio.

FAI QUESTO SCHERZO

Compila i campi sottostanti e genera questo simpatico scherzo ai tuoi amici. In alternativa, puoi anche generare altri scherzi, selezionandoli da questa pagina.


NOME
COGNOME
SESSO
CITTA'
FOTO DELLA VITTIMA



Accetto i Termini e Condizioni del servizio e acconsento al trattamento dei dati personali

SESSO OPPOSTO

Galateo

Galateo, Maria Bianchi vince il premio annuale di buone maniere

Leggi la versione femminile di questo scherzo >>