Condividi

Roma – Non si scherza col fuoco perché ci si potrebbe bruciare. Questa è la lezione che ha imparato a sue spese Mario Bianchi, che si è ritrovato senza una casa in pochissimi minuti.

La catena di eventi si è messa in moto dopo pranzo quando, Mario Bianchi, assieme a degli amici, ha iniziato a dare fuoco a delle scoregge per puro divertimento. Gli amici hanno notato che le scoregge di Mario Bianchi producevano una fiammata notevole e hanno insistito per vedere “la fiammata più grande che c’è”.

Mario Bianchi ha accettato la sfida e ha iniziato a trangugiare diversi barattoli di fagioli borlotti e di legumi, così da accumulare sempre più gas. Al momento giusto ha tirato fuori l’accendino e ha partorito una poderosa scoreggia che ha prodotto una notevole lingua di fuoco.

Purtroppo la lingua di fuoco era di una lunghezza inaspettata e ha incendiato le tende della sala da pranzo. L’incendio si è presto esteso a tutto l’appartamento e quando i vigili del fuoco sono arrivati ormai non c’era più nulla da fare.

Mario Bianchi fortunatamente aveva stipulato un’assicurazione contro le calamità naturali
e secondo l’assicurazione una fiammata di scoreggia è la sintesi delle calamità naturali, quindi un rimborso è assicurato.
Adesso, però, Mario Bianchi ha deciso di partecipare al campionato mondiale di incendio di scoregge, ma nessun amico vuole ospitarlo mentre si allena.

FAI QUESTO SCHERZO

Compila i campi sottostanti e genera questo simpatico scherzo ai tuoi amici. In alternativa, puoi anche generare altri scherzi, selezionandoli da questa pagina.


NOME
COGNOME
SESSO
CITTA'
FOTO DELLA VITTIMA



Accetto i Termini e Condizioni del servizio e acconsento al trattamento dei dati personali

SESSO OPPOSTO

Scoregge

Giocava a incendiare le scoregge, in fiamme l’abitazione di Maria Bianchi

Leggi la versione femminile di questo scherzo >>