Condividi
Briscola

Roma – Momenti di tensione, oggi pomeriggio, durante l’annuale torneo di briscola a coppie. Durante la finale tra i campioni in carica e gli sfidanti, all’improvviso Maria Bianchi, arrivata a sorpresa in finale contro tutti i pronostici, ha iniziato ad avere problemi di comunicazione con la sua partner (che per motivi di privacy desidera restare anonimo) e all’improvviso, dopo l’entrata in gioco del 7 di bastoni in contrasto con la strategia pre-gara, si è scagliata contro il partner accusandola di essere un infiltrato della squadra avversaria e di volere farlo perdere di proposito.

Maria Bianchi è molto conosciuta a Roma come una persona competitiva ed appassionata del gioco della briscola, ma che non era mai riuscita a vincere il torneo annuale a causa di partner non all’altezza.

L’errore del suo partner è stato troppo per Maria Bianchi che, accecata dalla rabbia, ha dato inizio alla scazzottata.

Fortunatamente, dopo l’intervento delle forze dell’ordine, gli animi si sono calmati. Maria Bianchi è stata rilasciata dal carcere e ha già chiarito con la partner. Le due amiche sono decise a vincere il prossimo torneo di briscola e si stanno allenando in maniera maniacale e costante, nonostante frizioni inevitabili quando due persone così competitive collaborano per un obiettivo comune.

FAI QUESTO SCHERZO

Compila i campi sottostanti e genera questo simpatico scherzo ai tuoi amici. In alternativa, puoi anche generare altri scherzi, selezionandoli da questa pagina.


NOME
COGNOME
SESSO
CITTA'
FOTO DELLA VITTIMA



Accetto i Termini e Condizioni del servizio e acconsento al trattamento dei dati personali

SESSO OPPOSTO

Briscola

Roma, scazzottata durante partita a briscola: fermato Mario Bianchi

Leggi la versione maschile di questo scherzo >>