Condividi

Padova – Nella notte di ieri si è consumato un altro indecoroso atto nella città, quando la cittadina Valeria Giribaldi dopo una serata di baldoria e bevande alcoliche ha deciso di compiere delle dimostrazioni di affetto nei confronti di un contenitore per rifiuti urbani.

La donna, insieme ad un numeroso gruppo di amici e amiche, si era recata presso un locale della zona; dopo poche ore l’intera compagnia sarebbe uscita dal bar e avrebbe iniziato a provocare disturbo e disordine per le vie della città.

Secondo i racconti di alcuni testimoni che si trovavano in giro per le vie di Padova , il gruppo con Valeria Giribaldi alla testa ha violato più volte il decoro e l’ordine della città fino all’arrivo dei carabinieri.

Giribaldi sarebbe stata ritrovata in un vicolo mentre si apprestava ad avere un momento di passione con un cassonetto per l’umido; altri componenti del gruppo sarebbero stati visti in altre azioni imbarazzanti e indecenti. Nel cuore della notte è stata vista una persona amica di Valeria Giribaldi leccare la vetrina di un negozio di prodotti di pasticceria, mentre un’altra ancora è stata ritrovata solo al mattino seguente, abbracciata ad un lampione e in pessime condizioni fisiche.

L’intervento delle forze dell’ordine ha richiesto più di tre ore per raggruppare e condurre in caserma i disturbatori. La maggior parte di loro non ricorda nulla dei fatti accaduti ad eccezione di Valeria Giribaldi , che ha detto di ricordare vagamente l’incontro ravvicinato con il cassonetto e ha dichiarato “lo rifarei di nuovo”.

Tra la popolazione ora si sta sollevando una nuova discussione sulla legittimità del rapporto tra Valeria Giribaldi e il suo cassonetto, e il possibile appagamento che si possa avere mediante una relazione con un oggetto inanimato, anche se sporco e maleodorante.

FAI QUESTO SCHERZO

Compila i campi sottostanti e genera questo simpatico scherzo ai tuoi amici. In alternativa, puoi anche generare altri scherzi, selezionandoli da questa pagina.


NOME
COGNOME
SESSO
CITTA'
FOTO DELLA VITTIMA



Accetto i Termini e Condizioni del servizio e acconsento al trattamento dei dati personali

SESSO OPPOSTO

Cassonetto

Roma, Mario Bianchi si ubriaca e flirta col cassonetto

Leggi la versione maschile di questo scherzo >>