Condividi

Roma – Un curioso episodio ha turbato la popolazione di Roma, quando nella giornata di ieri è stato arrestato Mario Bianchi, incensurato, abitante del luogo. Bianchi ieri pomeriggio si è reso protagonista di una folle corsa in auto in pieno centro città, seminando il panico tra i passanti. Mario Bianchi ha iniziato a correre a piedi in pieno centro per poi rubare un’auto parcheggiata, quindi iniziare una folle corsa che ha coinvolto tutte le forze dell’ordine di Roma.

Dopo un lungo inseguimento, le autorità sono riuscite a catturare Mario Bianchi. Il guidatore folle non sembrava sotto effetto di stupefacenti e non riusciva a capire perché la polizia lo avesse arrestato.

Da una prima dichiarazione della Polizia, sembra che Mario Bianchi sia un grande fan di Arnold Schwarzenegger e che sia caduto in uno stato di trance dopo aver visionato ininterrottamente, per un giorno, il film “Una promessa è una promessa”.

Pare che Bianchi, in stato di trance, avesse iniziato a correre per il centro cittadino, cercando il più vicino negozio di giocattoli per acquistare l’ultimo Turbo-Man sul mercato per il suo nipotino e, non trovandolo, avesse rubato un’auto per poter perlustrare meglio i dintorni. Mario Bianchi ha chiesto al proprio avvocato di cercare un Turbo-Man in sua assenza, anche su Ebay.

La polizia ha dichiarato che Mario Bianchi seguirà una terapia riabilitativa a base di cinepanettoni e si dice fiduciosa per una guarigione in tempi brevi.

FAI QUESTO SCHERZO

Compila i campi sottostanti e genera questo simpatico scherzo ai tuoi amici. In alternativa, puoi anche generare altri scherzi, selezionandoli da questa pagina.


NOME
COGNOME
SESSO
CITTA'
FOTO DELLA VITTIMA



Accetto i Termini e Condizioni del servizio e acconsento al trattamento dei dati personali

SESSO OPPOSTO

Polizia

Roma, folle corsa in pieno centro: fermata Maria Bianchi

Leggi la versione femminile di questo scherzo >>